Monte dei Paschi di Siena, il più antico istituto di credito d'Italia- fu fondato nel 1472, ha registrato, nei giorni scorsi, alla Borsa di Milano, un ottimo traguardo: il titolo azionario della banca ha toccato il 4 % e ha fissato un nuovo massimo. L'ultimo risale al mese di Settembre 2018. La Banca ha chiuso l'anno 2019 in rosso di 1,033 miliardi di euro, nonostante un utile operativo pari a 323 milioni (+ 3,3% su base annua).

 

Sempre 2019 le esposizioni deteriorate lorde del Monte dei Paschi sono risultate pari a 12 miliardi e in diminuzione di 2,6 miliardi rispetto allo scorso Settembre, in virtù delle cessioni realizzate nel trimestre e del deconsolidamento di posizioni già classificate tra le attività in via di dismissione.

 

"Banca Monte dei Paschi di Siena è un' importante realtà del Paese", Marco Morelli, Amministratore delegato Mps.

 

Tutto ciò in un contesto di incertezza nel settore bancario ( l'operazione Intesa - Ubi ) e in merito agli effetti dell'epidemia del nuovo coronavirus sull'economia mondiale.

 

Non è indifferente al "volo" in Borsa del titolo della banca la dichiarazione, di recente, dell'attuale Amministratore delegato, Marco Morelli, di non volere proseguire con un secondo mandato alla guida dell'istitituto di credito.

 

Inoltre il Monte dei Paschi di Siena, a breve, attende la conferma dalla Banca centrale europea per quanto attiene alla maxi operazione di cessione di 9,2 miliardi di crediti deteriorati lordi alla società italiana Assett Management Company, www.amco.it

 

 

Asset management company (AMCO) è una società specializzata che detiene le competenze per recuperare il valore dei crediti deteriorati. AMCO è una società controllata dal Ministero del Tesoro. Ministero che possiede il 68% del Monte dei Paschi di Siena.

 

" Siamo un pò tutti come Icaro: incapaci di intendere e di volare ", Dylan Dog.

 

 

Una volta definito il procedimento sui crediti deteriorati l' obiettivo primario sarà per la banca senese il riordinamento della governance.

 

 

Fonti:

 

"Mps corre tra l' uscita di Morelli e la maxi-cessione Npl", 21 Febbraio 2020, www.firstonline.info

 

www.ilsole24ore.com/art/mps-perdite-un-miliardo-euro-titolo-altalena-piazza-affari-ACvYTrHB

 

Per saperne di più:

 

www.mps.it

Scrivi un commento

Inviando questa email "Dichiaro di aver preso visione della Privacy Policy e della Cookie Policy ed autorizzo lo Studio Corvi Credit & Solutions S.r.l. al trattamento dei dati personali